Casa A + L, Courmayeur, Italia

Realizzazione 2016

Il progetto di questo appartamento a Courmayeur è cominciato in sordina, è continuato stimolando la fantasia mia e dei proprietari ed è finito con la pubblicazione sulla rivista Images n° 38. Per questo un grazie speciale a Marinella Vaula, la direttrice.

Tanta gratificazione per un lavoro svolto in armonia e che ha coinvolto amici artigiani da Bergamo (l’impresa di Antonio Di Bianco), da Taurisano (il falegname Gigi Barba e la sua attenta compagna Anna), da Modica (il marmista Vincenzo Pulino) e da Milano (la restauratrice lignea Paola Dussi).

Un ringarziamento pieno di simpatia ad Andrea Zorzi, titolare del Light Center di Aosta, che mi ha aiutata nell’impianto di illuminazione e in tanto altro.

(fotografie tratte da Images n° 38/2017 e di Luca Andrea Musso)