Fiorenzo, lampadario toscano

Realizzazione 2016

Tre grammofoni che, come tre amici stupiti, sono rimasti senza voce. Buttati e ritrovati ammonticchiati insieme ad altre mille cose arruginite in un magazzino vicino a Dama, piccolo paese del Casentino.

Fiorenzo ha perduto la voce, ma ha trovato la luce. E ne regala un po’ a noi che sotto il suo cappello ceniamo, mangiando finocchiona e pecorino. Bevendo del Chianti.

 

(Fotografie di Luca Andrea Musso)